IPASVI Trieste - Homepage
  • News n° 815 del 25/05/2016

    Concorso "Infermiere dell'anno" - Edizione 2016

    Il Collegio Ipasvi della Provincia di Trieste istituisce per il terzo anno consecutivo il premio "Infermiere dell'anno", dedicato alla collega Valentina Sossi, scomparsa prematuramente nell’agosto 2013.

    Si desidera premiare l'infermiere iscritto al nostro Collegio che ci verrà segnalato dalla cittadinanza per la sua competenza, umanità, capacità e professionalità nel “take care”.

    Le segnalazioni potranno pervenire in Collegio a partire dal 15 maggio e, entro e non oltre, il 10 luglio 2016, utilizzando l’apposito modulo scaricabile dal sito www.ipasvitrieste.it. Una commissione dedicata selezionerà il vincitore in base non solo al numero ma soprattutto alla qualità delle segnalazioni pervenute.

    Il premio consiste in una targa che verrà consegnata dal Presidente del Collegio Provinciale IPASVI  di Trieste al vincitore in occasione della cena annuale di solidarietà che il Collegio stesso organizza ogni anno nel periodo estivo per i propri iscritti e aperta anche ai simpatizzanti, che prevede un momento appositamente dedicato alla cerimonia di premiazione da parte del Presidente Flavio Paoletti.

    Scheda Segnalazione word

    Scheda Segnalazione pdf

    La segreteria

  • News n° 814 del 12/05/2016

    12 maggio 2016 - Giornata internazionale dell'Infermiere

    Nel nome di Florence Nightingale, fondatrice delle Scienze infermieristiche moderne e nume tutelare della figura professionale consacrata al “take care” della persona, giovedì 12 maggio (data di nascita della Nightingale, classe 1820) si festeggia anche a Trieste la Giornata internazionale dell’Infermiere: e il Collegio provinciale Ipasvi come sempre guarda al 12 maggio come a un’opportunità festosa di coinvolgimento della città nei temi dell’educazione e prevenzione sanitaria. Anche per questo, per valorizzare a 360 gradi il ruolo e la professione dell’infermiere – ma potremmo anche parlare di una vera e propria ‘missione’– Ipasvi promuove la 3^ edizione del “Premio Valentina Sossi, infermiere dell’anno”: un riconoscimento che sarà assegnato nel mese di luglio da una commissione dedicata, e al quale possono partecipare – votando dal 15 maggio ed entro il 10 luglio 2016 – tutti i cittadini, indicando il nome dell’infermiere scelto, e iscritto al Collegio Ipasvi di Trieste, nell’apposito form scaricabile dal sito www.ipasvitrieste.it Capacità tecnica e accuratezza del ‘take care’, capacità istintiva di relazione umana e di approfondimento nel rapporto infermiere – paziente: doti che rientrano fra le caratteristiche dei possibili vincitori, così come non mancavano a Valentina Sossi, componente del Consiglio direttivo provinciale del Collegio Ipasvi di Trieste sin dal 2001, scomparsa nell’agosto 2013. Il vincitore del “Premio Valentina Sossi, infermiere dell’anno” sarà premiato in occasione della Serata annuale Ipasvi di solidarietà, come di consueto programmata nel mese di luglio 2016. Info Collegio Ipasvi Trieste, tel 040.370122.
     Ma le iniziative Ipasvi legate al 12 maggio 2016 non si fermano qui: sabato 14 maggio Ipasvi “invade” il centro citta’ con il suo shoot casting. Dalle 10 alle 12.30 sara’ allestito un vero e proprio set fotografico (fra piazza della Borsa e piazza Unita’) dedicato a chiunque voglia farsi ritrarre in comportamenti “salutari”, capaci di trasmettere gesti e quindi indicazioni di educazione e prevenzione sanitaria, legati allo stile di vita, all’alimentazione, all’esercizio fisico, alle abitudini personali. Ipasvi selezionera’ i 12 scatti piu’ efficaci per il suo calendario 2017, che sara’ presentato il prossimo autunno. Al casting Ipasvi capiterà quindi che i passanti vengano fermati per capire se desiderano partecipare a questi “provini della prevenzione sanitaria” e farsi fotografare mentre mettono in atto comportamenti che “creano salute”, per promuovere uno “stile di vita sano”; in questo modo attività banali come scegliere di camminare piuttosto che andare in macchina, mangiare cibi naturali piuttosto che alimenti industriali conservati, lo svolgere una attività fisica come la corsa, per fare alcuni imageesempi, diventano tutte attività di prevenzione primaria in grado di incidere in modo determinante sulla nostra salute e quindi capaci, se svolte con costanza e regolarità, di allontanare il rischio delle patologie cardiovascolari e tumorali. Lo shooting, curato da Giuseppe Galati, coinvolgerà grandi e piccini e le immagini più significative saranno parte del calendario 2017 ideato da Ipasvi per visualizzare le abitudini alla base del nostro benessere psicofisico. L’infermiere, dunque, come educatore e di promotore di salute, grazie a un patto di alleanza sempre forte con il cittadino, valore aggiunto della professione.

    Buona giornata internazionale dell'Infermiere.

    La segreteria

     

  • News n° 812 del 02/05/2016

    La responsabilità civile e penale in ambito infermieristico

    Si avvisano gli iscritti del Collegio IPASVI di Trieste che a partire dal  2 maggio 2016 saranno aperte le iscrizioni al corso : ”La responsabilità civile e penale in ambito infermieristico”, che si terrà presso l’aula Mihalic dell’Ospedale Maggiore (II piano lato via Pietà,tra la S.C. Geriatria e il Distretto 2), il 25 e 30 maggio 2016 dalle 15.00 alle 18.30.

    Le iscrizioni dovranno avvenire tramite la compilazione della scheda di iscrizione reperibile sul sito internet del Collegio, inviandole via mail collegio@ipasvitrieste.it o via fax al numero 040 371244.

    Programma del corso e scheda di iscrizione sono scaricabili al seguente link:

    http://www.ipasvitrieste.it/Formazione

    La segreteria

  • News n° 811 del 27/04/2016

    Solidarietà in rete - sfida calcistica tra le professioni sanitarie

    Tutto è pronto per la sfida calcistica tra le rappresentanze dei due Ordini Professionali. Medici ed infermieri si sfideranno sul campo sabato 7 maggio alle ore 15.00. Siete tutti invitati a partecipare all'evento che, lo ricordiamo, ha finalità benefiche.

    La segreteria

  • News n° 810 del 22/04/2016

    DREAM - Un sogno per l'Africa

    La Comunità di Sant'Egidio di Trieste promuove il programma DREAM - Un sogno per l'Africa.

    Incontro informativo presso la sede del Corso di Laurea in Scienze Infermieristiche di p.le Valmaura n. 9 a Trieste il 27 aprile alle ore 16.00.

    Locandina

    La segreteria

  • News n° 809 del 06/04/2016

    Iniziative scientifico - formative Regione Toscana 2016

    Comunichiamo due importanti iniziative scientifiche per l'anno 2016 - previste nella Regione Toscana:

    Prima iniziativa scientifica: Firenze ha acquisito la candidatura a ospitare la più importante Conferenza Internazionale dedicata alla ricerca avanzata e al trattamento delle ulcere cutanee.
    Il congresso mondiale World Union of Wound Healing Societies (WUWHS) si terrà a Firenze dal 25 al 29 Settembre 2016.
    Durante i 5 giorni della Conferenza  molti temi saranno discussi e molti progetti di studio verranno presentati.

     Il tema della conferenza "One Vision, one mission" ha l'obiettivo di promuovere una maggiore collaborazione ed interazione tra le associazioni facenti parte della WUWHS. Sono presenti in qualità di Hosting Societies le
    due principali Associazioni Ulcere Cutanee italiane (AIUC e AISLeC).
    A seguito di questo importante appuntamento  AIUC organizzerà il proprio Congresso Annuale 2016, accreditato ECM, il 27 settembre 2016 dalle 8.00 alle 12.00 in parallelo, nella stessa sede del Congresso Mondiale, la splendida Fortezza da Basso.
    Maggiori dettagli sono reperibili sui siti www.wuwhs2016.com   e www.aiuc.it e trovare tutte le informazioni operative necessarie.

    Seconda iniziativa scientifica:   Aiuc ha  costituito la  Scuola di Eccellenza in Wound Care con sede a Lucca.
    Una opportunità di crescita professionale di alto valore scientifico per i professionisti (medici e infermieri) che già operano e che vogliono affinare le proprie conoscenze e competenze in campo vulnologico.  La Scuola rivolta ai propri soci in via preferenziale,  ma non esclusiva, inizierà nel mese di novembre 2016 e terminerà nell'aprile 2017.  Per ricevere tutte le informazioni consultuare il sito www.aiuc.it

    La segreteria.
     

  • News n° 806 del 26/03/2016

    L'infermiere militare nelle Forze Armate e di Polizia

    Il 29 aprile 2016 si svolgerà a Roma dalle ore 9.00 alle ore 13.00 presso l’Aula Magna della Scuola Allievi Ufficiali Carabinieri in Via Aurelia 511, il convegno dal titolo

     L'infermiere militare nelle Forze Armate e di Polizia: Uno sguardo al passato, una riflessione sul presente ed una considerazione sul futuro.

    L’evento è rivolto agli infermieri militari e ai Collegi Ipasvi; è a numero chiuso e l’iscrizione è obbligatoria fino ad esaurimento dei posti disponibili e si può effettuare solo per via telematica.

    L’ingresso alla sede dell’evento, trattandosi di una struttura militare, è controllato, nominale ed è rigidamente fissato dalle ore 8.30 alle 9.00.

    Seguirà la comunicazione ufficiale con il programma e le iscrizioni.

    La segreteria